INSALATA DI CETRIOLI E TOFU
drangocello_foglie_12g_QVVV280
dragoncello

DRAGONCELLO FOGLIE

Pianta originaria della Siberia e della Russia Occidentale, è un'erba aromatica molto utilizzata in Francia ora è piuttosto diffusa anche nel Belpaese. Ha un sapore aromatico, pungente, un po' amaro e saporito , con alcune note di menta e sedano. Il gusto si mantiene inalterato e forte anche durante la cottura e esaltando il gusto delle pietanze può essere usata come valido sostituto del sale.

Il dragoncello ha un sapore aromatico, pungente e amarognolo e presenta delle note di menta e sedano. Può essere utilizzato anche in sostituzione al sale da cucina, perché è in grado di esaltare il gusto delle pietanze.

Il dragoncello, chiamato anche estragone, è una pianta originaria della Siberia e della Russia Occidentale di cui si utilizzano le foglie, dal caratteristico sapore.

Il sapore amarognolo di questo ingrediente è protagonista della tradizione culinaria francese e viene molto utilizzato anche nella cucina toscana.

Suggerimenti di utilizzo

e' usata per preparare pesce, pollo e agnello e è ingrediente base per molte salse come la salsa bernese e la salsa tartara.

Il dragoncello essiccato presenta delle note di gusto aromatiche e amare che lo rendono perfetto per insaporire i secondi piatti. 

Il suo particolare sapore si mantiene inalterato e forte anche durante la cottura.

Puoi utilizzare il dragoncello per insaporire pesce, pollo e agnello. È l’ingrediente alla base di alcune particolari preparazioni francesi come la salsa vinaigrette, la bernese e tartara.

Tutti gli ingredienti

DRAGONCELLO FOGLIE ESSICCATO

Informazioni nutrizionali

Il prodotto non ha un valore nutrizionale significativo